Lipofilling (grasso autologo)

Chirurgia Estetica - Liporistrutturazione

E' una metodica già in uso da alcuni anni e consiste nell'impianto di tessuto adiposo (grasso) prelevato dallo/la stesso paziente, con una minilipoaspirazione. Dopo opportune procedure di centrifugazione che rimuovono detriti cellulari si inietta il centrifugato di cellule adipose e staminali adulte, con una cannula detta di Coleman lungo i “vettori” dei volumi che hanno perso il “domicilio”.


La metodica che stiamo descrivendo recentemente è tornata alla ribalta per le modifiche apportate da Coleman negli Stati Uniti d'America e da Riccardo Mazzola in Italia, che hanno racchiuso la loro esperienza in un libro pubblicato sia in inglese che in italiano.

Molto più recentemente è stato brevettato un Dispositivo Medico che agevola la minilipoaspirazione e supera la centrifugazione, con riduzione dei tempi esecutivi e con risultati coerenti. Bisogna altresì sottolineare che molti autorevoli chirurghi hanno messo a punto una propria metodica, ma tutte raggiungono la finalità prefissata.


Lo scopo finale della liporistrutturazione è quello di stimolare neoformazione di collagene ed elastina, attraverso l'impianto di cellule staminali adulte dello stesso paziente e al contempo di apportare una cospicua quantità di tessuto adiposo che conferisce turgore e plasticità.

Dr. Ettore Damiani

Il Dr. Ettore Damiani medico chirurgo da circa un trentennio svolge la sua attività professionale in campo medico-chirurgico, avendo maturato la sua esperienza formativa nei vari indirizzi della chirurgia generale d'urgenza presso la Clinica Chirurgica III di Palermo, affinando la materia medica con gli studi di medicina cosiddetta non convenzionale presso la Scuola Tedesca di Medicina Omeopatica ed Omotossicologica di Recheweg. Ha svolto per oltre vent'anni la sua attività di chirurgo generale e di urgenza presso alcune strutture ospedaliere della città di Palermo e della ... Leggi di più