Mesoterapia

E’ una forma di terapia Farmacologia, nata in Francia negli anni 50,per una straordinaria intuizione del Dr. Michel Pistor. La vera novità consiste nel tipo di iniezione che viene praticata solo dal Medico, con un ago di 4 mm e dal calibro di 27 gauge, che lascia uscire dalla siringa una goccia costantemente uguale che per la lunghezza dell’ago e per la pressione esercitata sullo stantuffo fluisce nel derma dove c’è la struttura capillaro - cellulare preposta a diffondere tutti i principi attivi.

L’intuizione del Dr. Pistor che pensò di iniettare così, piccole quantità di Farmaco nella sede del sintomo di malattia, in genere, fu poi dimostrata in studi controllati in “vivo” con l’istochimica marcata, dal Prof. Picciurra dell’Università di Perugina.
Grazie a tale metodica si è potuto ricorrere a diffondere la Mesoterapia nel Mondo Accademico a diverse Branche della Medicina.

Esiste la Società Italiana di Mesoterapia che unitamente alle altre Società Mondiali che si sono via via costituite regolamenta i Protocolli idonei e riconosciuti Utili e Sicuri per i nostri Pazienti e che di recente ha introdotto la nuova e più calzante definizione di questo Atto Medico e cioè Intradermoterapia Distrettuale, chiarendo cosi la sede anatomica esatta dove inoculare il Farmaco e cioè il derma e il distretto che esibisce la patologia.

I Farmaci utilizzati sono quelli che in Farmacopea Mondiale si utilizzano per la via endovenosa.
Non si possono fare miscele estemporanee e si può utilizzare una piccola quantità del farmaco che viene diluito con 10 cc si soluzione fisiologica in modo da avere una dose sufficiente per la via e la sede di somministrazione.
Una valida alternativa che si usa in Medicina Estetica Omotossicologica permette di usare dei Protocolli con Farmaci Omeopatici Iniettabili che hanno il Grande Vantaggio di ridurre eventuali effetti collaterali come le Allergie a farmaci.

Esistono ormai pochi dubbi sulla validità di tali Farmaci omeopatici perché gli studi policentrici e l’utilizzo assai diffuso in altri Paesi come Germania, Francia, Belgio, Svizzera, Spagna per parlare solo di Europa, non lasciano spazio ai dubbi razionali se non basati sui pregiudizi.
A conferma di quanto detto si porta anche la nuova Direttiva della Società Italiana di Mesoterapia che consiglia la diluizione dei farmaci usati sempre più elevata che in qualche modo si avvicina alle caratteristiche concettuali del Farmaco Omeopatico.

Dr. Ettore Damiani

Il Dr. Ettore Damiani medico chirurgo da circa un trentennio svolge la sua attività professionale in campo medico-chirurgico, avendo maturato la sua esperienza formativa nei vari indirizzi della chirurgia generale d'urgenza presso la Clinica Chirurgica III di Palermo, affinando la materia medica con gli studi di medicina cosiddetta non convenzionale presso la Scuola Tedesca di Medicina Omeopatica ed Omotossicologica di Recheweg. Ha svolto per oltre vent'anni la sua attività di chirurgo generale e di urgenza presso alcune strutture ospedaliere della città di Palermo e della ... Leggi di più