Cavitazione

La Cavitazione o per essere più corretti lipocavitazione é una metodica che sfrutta gli ultrasuoni. Già negli anni '90 in Italia attraverso studi condotti in vitro ed in vivo si poté dimostrare che gli ultrasuoni quando incontrano una sostanza liquida producono delle Bolle di gas che per un effetto pressorio possono implodere rilasciando energia “esplosiva” che scaricandosi nei tessuti attorno può deteriorare il tessuto vicino. Gli apparecchi che vengono prodotti erogano gli U.S. in Khz, ed in particolare fra i 22 e i 48 Khz che possono andare in profondità nel tessuto adiposo ove si proiettano gli u.s. che possiamo dirigere dall’esterno attraverso il manipolo che l’operatore opportunamente fa scorrere sulla parte che si vuole trattare.

Dal punto di vista fisico, l'effetto meccanico, quello che viene usato nel rimodellamento del tessuto adiposo, si induce già a 0,8 MegaHertz, con potenze di 2 Watt su centimetro quadrato, e raggiunge le 2,6 atmosfere. i riscontri biologici ultrastrutturali sui tessuti delgi ultrasuoni sono stati ormai verificati e studiati, e hanno rilevato rottura della membrana cellulare, afflusso intracellulare di ioni calcio e degranulazione dei mastociti. Lo stress meccanico degli ultarsuoni causa liquefazione dei tessuti detti tissotropici, cioè dotati di consistenza gelatiniforme che viene persa dopo agitazione. Nell'interazione tra ultrasuoni e tessuti vanno considerate diverse variabili. L'assorbimento inannzitutto, con attenuazione della potenza dell'onda erogata mana mano che penetra nei tessuti; la penetrazioen effettiva, che è inversamente proporzionale alla frequenza di emissione, per cui un'onda di 1 MegaHertz di frequenza penetra nella cute fino a 3,7 cm, ma nell'osso fino a 7 mm; bisogna anche considerare la rifrazione e la riflessione, fenomeni che in teoria sono di fisica ottica, ma che assumono importanza nei tessuti umani sulla linea di confine tra due o più tessuti con differenti densità.


Questo appena descritto é il “Fenomeno Cavitazione” che viene spiegato bene in fisica termodinamica, ma che in applicazione Medica per l’area Estetica dopo alcuni indubbi successi di Pubblico alterna lunghi periodi di caduta, (come accadde alla fine degli anni '90) certamente ha degli effetti clinici visibili ma i report ecografici ad esempio non confortano sempre i dati reclamati, a parità di potenza dei vari apparecchi prodotti.

Anche per questa metodica é indispensabile fare una corretta diagnosi clinica attraverso il CHECK-UP Medico-Estetico, ecografica, termografica, postura, e solo se si tratta di adipe localizzata in soggetti con peso non eccesivo può essere proposta assieme ad altri presidi per le finalità prefisse.

Nella specificità della metodica non c’è l’indicazione elettiva per la cellulite, che però può trovare giovamento nei primi stadi della malattia e cioè quando ancora il tessuto adiposo è rappresentato e non è evoluto verso la sclerosi, pertanto non è corretto dare alla Cavitazione un esagerata indicazione terapeutica perché ne falsa il valore.


Negli ultimi mesi è stato introdotto un dispositivo ad U.S. focalizzati erogati da una cannula sottocutanea che agisce in modo mirato sul tessuto adiposo e sulle fibrosi.
L’esecuzione in ambiente chirurgico-ambulatoriale e la maneggevolezza chirurgica rendono la metodica non idonea a tutti gli operatori sanitari.
Questo strumento riveste senza dubbio una indicazione superiore alla Cavitazione Transdermica.


Video Gallery
Cavitazione

Dr. Ettore Damiani

Il Dr. Ettore Damiani medico chirurgo da circa un trentennio svolge la sua attività professionale in campo medico-chirurgico, avendo maturato la sua esperienza formativa nei vari indirizzi della chirurgia generale d'urgenza presso la Clinica Chirurgica III di Palermo, affinando la materia medica con gli studi di medicina cosiddetta non convenzionale presso la Scuola Tedesca di Medicina Omeopatica ed Omotossicologica di Recheweg. Ha svolto per oltre vent'anni la sua attività di chirurgo generale e di urgenza presso alcune strutture ospedaliere della città di Palermo e della ... Leggi di più